Quello che sappiamo sulla morte del quarterback della NFL

Il quarterback dei Pittsburgh Steelers Dwayne Haskins è stato ucciso sabato mattina presto dopo essere stato investito da un autocarro con cassone ribaltabile vicino a Fort Lauderdale, in Florida. Aveva 24 anni.

Haskins, che avrebbe compiuto 25 anni il 3 maggio, stava cercando di attraversare un’interstatale a piedi nella contea di Broward quando è stato colpito, secondo la Florida Highway Patrol.

È stato dichiarato morto sul posto.

La morte di Haskins arriva un mese dopo aver firmato di nuovo con gli Steelers, dove aspirava a diventare il quarterback titolare prima che la sua vita fosse tragicamente interrotta.

“Ho voluto essere un quarterback per tutta la vita. Essere un quarterback per i Pittsburgh Steelers è un sogno”, ha detto a gennaio. “Sento di poter essere titolare in questo campionato. Sono stato arruolato per questo motivo”.

OBIT: Dwayne Haskins muore dopo essere stato investito da un autocarro con cassone ribaltabile in Florida

OMAGGI: Il mondo dello sport reagisce alla morte di Dwayne Haskins

Dwayne Haskins è morto sabato.  Aveva 24 anni.

Ecco tutto ciò che sappiamo sulla morte di Haskins:

Chi era Dwayne Haskins?

Haskins ha giocato per l’Ohio State, a partire da quarterback nel 2018, un anno straordinario durante il quale ha lanciato 50 passaggi di touchdown, ha portato la sua squadra alla vittoria del Rose Bowl, ha guadagnato il titolo di giocatore offensivo dell’anno Big Ten ed è arrivato terzo nella votazione dell’Heisman Trophy.

È stato arruolato con la 15a scelta assoluta da Washington nel draft NFL 2019. Haskins ha giocato in nove partite la sua stagione da rookie, lanciando sette touchdown e sette intercettazioni. Nella sua seconda stagione, ha lanciato per cinque touchdown prima di essere rilasciato nel dicembre 2020.

Add Comment