Il set di ferro di Tiger Woods utilizzato per vincere 4 major di fila viene venduto all’asta per $ 5,1 milioni

Il set di ferro utilizzato da Tiger Woods per vincere quattro major di fila dal 2000 al 2001 è stato venduto all’asta per la cifra record di $ 5,1 milioni.

Il set di ferri Titleist 681-T ha aiutato Woods a vincere le ultime tre major del 2000 e il Masters nel 2001, un’impresa nota come “Tiger Slam”. Il set di ferri è stato messo all’asta dalla casa d’aste di specialità del golf Golden Age Auctions.

“Buongiorno a tutti, ma soprattutto a Tiger Woods”, ha twittato la casa d’aste domenica mattina.

CLICCA QUI PER ULTERIORI COPERTURA SPORTIVA SU FOXBUSINESS.COM

Todd Brock, ha acquistato il set di ferro dall’ex Titleist Vice President of Player Promotions Steve Mata per $ 57.242 nel 2010, dopo un periodo di inattività nella vita di Woods e nell’economia del 2008. Brock è apparso su Fox Business questo mese ed è stato chiesto dall’ospite Stuart Varney se gli articoli potevano raggiungere $ 1 milione.

Tiger Woods esce da un bunker alla 15a buca durante un round di prove per il torneo di golf Masters mercoledì 6 aprile 2022, ad Augusta, in Georgia. (Foto AP/Robert F. Bukaty / Sala stampa AP)

“Penso che valessero un milione quando li ho acquistati 12 anni fa”, ha detto Brock. “L’eredità di Tiger vivrà per sempre e sono già di gran lunga i cimeli del golf con il maggior incasso nella storia dei cimeli del golf”.

Quando i club furono venduti nel 2010, Woods disse ai giornalisti che erano “nel suo garage”. Tuttavia, Mata si sottopose a un test del poligrafo per dimostrare che i ferri erano autentici e, secondo quanto riferito, Brock fece le sue ricerche, confrontando le foto che gli facevano credere che fossero reali.

La casa d’aste ha anche presentato ulteriori prove che afferma che le mazze sono autentiche, incluso un articolo del 2000 di Golfweek Magazine che corrispondeva alle specifiche delle mazze e una dichiarazione dell’ex direttore del Titleist Rick Nelson che verifica le mazze “e corrobora [the] scambio di fiori”.

Maestri di Tiger Woods

Tiger Woods inizia all’ottava buca con la galleria affollata dietro durante l’ultimo round di gioco al Masters presso l’Augusta National Golf Club l’8 aprile 2001. (JLS/RCS / Foto Reuters)

Golden Age Auctions ha detto che ha anche abbinato le foto ai ferri.

I FERRI “TIGER SLAM” DI TIGER WOODS UTILIZZATI PER VINCERE 4 STRAIGHT MAJORS POTREBBERO RITIRARE $ 1 M IN ASTA BLOCCO

La vendita del record arriva in un mercato in forte espansione per i cimeli sportivi, in particolare le figurine. Una carta collezionabile Woods venduta nell’aprile 2021 per $ 369.000, il prezzo più alto pagato per qualsiasi carta da golf in quel momento, ha detto Goldin a Fox Business la scorsa settimana.

Brock ha detto di essere un superfan di Woods, che sta gareggiando nei suoi primi Master da quando ha subito gravi lesioni alla gamba in un incidente d’auto del febbraio 2021.

Maestri di Tiger Woods

Tiger Woods punta il cappello alla folla sul 18° green dopo aver terminato il suo round durante il terzo round dei Masters all’Augusta National Golf Club il 9 aprile 2022, ad Augusta, in Georgia. (Gregory Shamus/Getty Images/Getty Images)

“Li ho da 12 anni ormai, e non ho detto a nessuno che li possedevo. Erano davvero in una bella cornice nel mio ufficio, e non sono un investitore in cimeli, quindi nessuno vedeva i ferri “, ha detto Brock, tramite ESPN. “Ho avuto l’opportunità di vederli per 12 anni, ed è come un Rembrandt, dove qualcuno lo porta al loro castello e non lo si vede mai più. Mi sono sentito fortunato di poter uscire con loro e guardarli, ma è tempo che qualcun altro faccia qualcosa di più grande e migliore con loro”.

OTTIENI FOX BUSINESS IN MOVIMENTO FACENDO CLIC QUI

Woods è al 41° posto al Masters dopo aver tirato un 78 sabato, il suo peggior punteggio al torneo nella sua carriera.

Add Comment